Alcuni Famosi Cimiteri d'Italia

Cimiteri d'Italia

L'Italia è ricca di cimiteri storici che attirano l'interesse di numerosi turisti sia per lo splendore architettonico ed i giardini rigogliosi che per le illustre spoglie conservate.

Navigare Facile

A Roma troviamo il Pantheon, l'antichissimo tempio dedicato a tutti gli dei voluto dall'Imperatore Adriano che nel corso del Rinascimento è divenuto un cimitero riservato a personalità di spicco del mondo della politica, dell'arte e della cultura. Nel Pantheon della capitale hanno, infatti, trovato sepoltura, tra gli altri, i Re d'Italia, il pittore Raffaello ed il musicista Arcangelo Corelli.

Sempre restando a Roma possiamo poi visitare il cimitero più grande del nostro paese, ovvero il Flaminio, che si estende per circa 170 ettari, e quello del Verano, universalmente celebre per il patrimonio artistico ivi conservato.

Food

Anche in altre città d'Italia sorgono cimiteri monumentali, pensiamo, ad esempio, a Milano ed al suo vasto cimitero che accoglie le tombe di Alessandro Manzoni, Arturo Toscanini, Salvatore Quasimodo, Filippo Tommaso Marinetti e di tanti altri personaggi che sono entrati nei nostri cuori ed hanno trovato sepoltura in un luogo impreziosito da opere d'arte, capolavori architettonici e profumate piante.